Sul palco di Fragolosa arriva la “Marinera”

Fragolosa non smette di stupire!
Durante la mattinata di Domenica 14 Maggio sul nostro palco arriverà la “Marinera“, la danza Nazionale del Perù.

La marinera, molto diffusa sulla costa e in tutto il Perù, è un ballo di coppia che acquisisce caratteristiche particolari in ogni regione del paese. La zamacueca, genere musicale peruviano, cambiò il suo nome in marinera dopo la Guerra con il Cile (1879-1883), in omaggio alla marina peruviana.

In questa danza si fondono elementi provenienti da diverse fonti: cultura indigena, Africa, Spagna. Tra le varianti, la Marinera Limeña o canto di jarana si distingue per la partecipazione speciale della popolazione nera che praticava la zamacueca. Il canto in contrappunto è il fondamento di questo genere musicale, che viene chiamato più propriamente canto di jarana.

La marinera, in generale, si può considerare il ballo creolo e meticcio tipico del Perù, che ha inglobato caratteristiche dei ‘conquistatori’ bianchi, degli schiavi neri, dei quechua ambrati. Secondo alcuni studiosi, l’elemento africano si percepisce in certe melodie allegre e incitanti, con l’uomo che insegue la donna, e nel movimento femminile delle anche. Ma altrettanto forti sono l’eredità spagnola e quella indigena; alcuni movimenti del piede femminile e l’ eleganza con la quale la donna maneggia il fazzoletto, possono ricordare la jota aragonese, mentre una nota di dolore che risuona nel ritmo rapido e allegro fa pensare al lamento della voce indigena.

L’esibizione sarà a cura dell’associazione Taller de danzas Pies d’Oro.
Si ringrazia la signora Ana Maria Bobadilla Vilchez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *